Modello:  1900 T.I.

Sono 572 le vetture elaborate a partire dal 1952 per correre nella categoria Turismo Internazionale (T.I.). Il modello adotta due carburatori Solex 40 PII (previsti anche i carburatori orizzontali Weber 40 DCO3) che incrementano la potenza a 100 cv a 5500 giri al minuto. Altre modifiche sono gli scarichi da competizione, in tubo di acciaio, e i tamburi dei freni di grande diametro che anticipano quelli del modello Super Sprint. Le 1900 T.I. non posseggono una numerazione specifica perché le scocche vengono prelevate dalla normale produzione e allestite con le specifiche T.I.

Alfa Romeo 1900 TI